MAERSK, MELIS (M5S): “BENE VIA LIBERA A INCHIESTA PUBBLICA. ORA LA PALLA PASSA AI COMUNI”

Oggi in Consiglio regionale abbiamo incassato il via libera dalla Giunta Toti all’inchiesta pubblica sul progetto di variante della piattaforma Maersk di Vado Ligure. Una piccola ma importante vittoria del MoVimento 5 Stelle che permetterà di trovare soluzioni e proposte concrete a un problema molto sentito dal territorio savonese.

A questo punto la palla passa ai comuni interessati, da cui auspichiamo non ci saranno passi indietro. È a tutto vantaggio delle amministrazioni locali mettere al tavolo tutti gli attori coinvolti su un progetto dal potenziale forte impatto ambientale e sociale sul territorio, in particolare sul settore turistico.

Noi, come MoVimento 5 Stelle, scriveremo ai sindaci del territorio savonese coinvolti affinché accolgano per la loro parte la decisione di avvio dell’inchiesta, come prevede la legge regionale, sollecitando quindi l’avvio di un dibattito pubblico.

A riguardo, inoltre, abbiamo ricordato la nostra Proposta di legge, che disciplina in maniera puntuale e rigorosa l’inchiesta pubblica; su questo la Giunta ha annunciato un proprio disegno di legge del quale si auspica vada nella stessa direzione. Valuteremo il testo al momento opportuno considerando le priorità e le esigenze di tutti gli attori.

Andrea Melis, portavoce MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria