Bilancio, Salvatore: Toti tagli privilegi alla dirigenza sanitaria

Toti vuole parlare di temi? Benissimo. Accolga i nostri emendamenti che intervengono con buon senso e in maniera sostanziale sul suo Disegno di legge 182 collegato alla Legge di Stabilità. Dimostri di voler davvero mettere al centro del Bilancio 2018 la lotta alla diseguaglianze in Liguria approvando il nostro emendamento che equipara realmente – e non solo a parole – la tutela legale dei direttori generali socio-sanitari a quella di ogni dirigenza regionale in caso di provvedimenti legali a loro carico. L’articolo 20 proposto da Toti e Viale nel Disegno di legge è un privilegio di casta creato ad hoc per la dirigenza sanitaria lumbard. Oltre ad aver foraggiato quella sfilza di nuove nomine volute dalla Giunta Toti, ora ai cittadini liguri viene chiesto persino di pagargli i procedimenti legali? Sono queste le idee, i temi, i contenuti tanto sbandierati da Toti?
Alice Salvatore, portavoce MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.