Aurelia bis: soluzione urgente per continuità occupazionale

“Toti si impegni ad attivare un tavolo per coinvolgere tutte le figure interessate, comprese le parti sociali, per sbloccare la situazione tra Toto e Anas, far ripartire quanto prima i lavori e garantire occupazione e reddito ai lavoratori dell’Aurelia bis.” È il contenuto dell’Ordine del giorno approvato oggi in Consiglio regionale, con il voto favorevole del MoVimento 5 Stelle Liguria, a seguito dell’audizione dei rappresentanti dei lavoratori.

“È fondamentale che, se non si riuscirà a risolvere la situazione e si dovrà andare a nuova gara, sia almeno rispettato l’accordo di febbraio scorso tra Anas e sindacati e sia inserita tra i prerequisiti la clausola sociale per riassorbire il personale impegnato nella realizzazione dell’Aureli bis, garantendo stabilità occupazionale e di reddito – spiegano i portavoce del MoVimento 5 Stelle – Va inoltre risolta a monte la gestione sbagliata di Anas di molti cantieri che, sempre più spesso, sta mettendo in difficoltà le imprese vincitrici e, a seguire, i lavoratori in esse impegnate. Questo è un tema che ci vede impegnati in prima fila e di cui ci faremo portavoce a Roma.”

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.