Aurelia Bis, Melis: chiarezza su ipotesi di variante

Quale lo stato dell’arte dei lavori dell’Aurelia bis? Esistono, ad oggi, progetti in essere per possibili varianti più o meno grandi? Ci sono prospettive o meno di continuazione dell’opera, dal momento che il progetto originale prevedeva anche altri lotti?” Lo chiede il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Andrea Melis con un’interrogazione depositata in questi giorni in Regione.

“Il traffico nel levante savonese rappresenta un problema cronico che merita una riflessione seria e soluzioni efficaci e sostenibili. Ferma restando la necessità di spostare il più possibile il traffico su rotaia, l’Aurelia bis, pur tra molteplicii criticità, esiste e deve essere messa in condizione di funzionare al meglio per scaricare il traffico dalla costa”, chiarisce il portavoce regionale.

“A questo proposito, Regione Liguria faccia chiarezza una volta per tutte quali siano gli interventi effettivamente presi in carico per possibili varianti. In particolare, chiediamo all’assessore competente se è vero, come è emerso da recenti notizie di stampa, che Regione è in possesso di un progetto preliminare redatto dalla propria agenzia I.R.E., e finanziato completamente da Anas, per trasferire il casello albisolese e congiungerlo con l’Aurelia bis.”

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.