Pisani: inevitabile aumentare i posti letto del Torriglia

È inevitabile un ampliamento del Torriglia per far tornare i conti. Questa tipologia di struttura assistenziale deve raggiungere almeno 90 posti letto, un numero che permetterebbe di ottimizzare i costi del personale e di gestione e di mettere in equilibrio le entrate con le uscite. Per fare questo è necessario, però, un progetto di ampliamento che soddisfi fino in fondo questa necessità di ottimizzazione, non solo dei numeri ma anche degli spazi.

La scelta proposta in passato di un edificio staccato dall’esistente, magari per non autosufficienti, non va per me del tutto su questa strada. Molto più utile in questo momento un ampliamento del corpo principale, in modo da non dover costringere gli ospiti e il personale della struttura a dover uscire all’aperto per recarsi da un edificio all’altro. Se poi si riuscisse a trovare qualche imprenditore privato disponibile a fare l’operazione in compensazione ad altra operazione immobiliare si ottimizzerebbe anche l’esborso economico della fondazione.

Gabriele Pisani, MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *