Habitat naturali, a Bruxelles la petizione a firma Fabio Tosi

Lunedì 8 ottobre il consigliere regionale Fabio Tosi sarà a Bruxelles, dinnanzi alla commissione Petizioni, per illustrare la petizione a sua firma con cui il MoVimento 5 Stelle ha chiesto la verifica del rispetto delle norme comunitarie su 5 habitat naturali liguri a rischio ambientale.

La petizione mira a fare luce sulla presunta violazione della normativa comunitaria in materia di conservazione degli habitat naturali e semi-naturali e della flora e della fauna selvatiche in Liguria. In particolare l’atto si riferisce ai casi relativi alla discarica Lotto 6 di Sanremo (Imperia), il ripascimento della baia di San Michele, a Rapallo, il ripascimento della baia di Levanto (Spezia), il dragaggio del tratto terminale del Magra (Sp) e delle cave Monte Parodi Fornace (Sp).

Depositata a fine 2016 e dichiarata formalmente ammissibile nel luglio del 2017, approderà al termine del suo iter con la discussione in commissione, a cui seguirà una risposta definitiva da parte dei commissari. Insieme a Tosi, sarà presente anche l’europarlamentare e componente della commissione Eleonora Evi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.