Navebus: voto favorevole al nostro OdG sul potenziamento del servizio

“Esprimiamo viva soddisfazione per l’esito favorevole con cui l’Assessore Berrino ha accolto il nostro Ordine del Giorno sul servizio Navebus. Abbiamo infatti chiesto e ottenuto che sia avviato quanto prima un tavolo di lavoro regionale con Autorità Portuale, Amt, Municipi e Comune di Genova perché si trovino fondi di copertura economica utili all’implementazione e ampliamento del servizio via mare”. Così il consigliere Marco De Ferrari questa mattina in Consiglio regionale.

“Ci auguriamo che il tavolo su cui Regione Liguria si è impegnata, porti a un servizio potenziato almeno fino a Genova Prà, approdo in pratica già pronto all’uso, su cui sono stati già spesi fondi europei pari a 200 mila euro e mai utilizzato – continua il De Ferrari -. Navebus rappresenta un servizio via mare, parallelo al trasporto su gomma e ferro, peculiare per la nostra città, anche in chiave turistica, esempio virtuoso di mobilità sostenibile. Se potenziato e adeguatamente promosso e pubblicizzato, può sgravare il Ponente genovese dal traffico privato, trasportando potenzialmente migliaia di pendolari ogni giorno.”

Il servizio dal 2007 è stato via via depotenziato con tagli importanti, fino ad arrivare a una riduzione dei fondi del 75% circa. Oggi più che mai serve un’inversione di tendenza.”

In questi mesi successivi alla tragedia del ponte Morandi, il servizio è stato già potenziato, ma occorre ulteriormente implementarlo,  ampliarlo e mantenerlo a regime per coprire l’intero Ponente genovese, avviando anche progetti di nuovi approdi, come ad esempio Voltri e la Marina di Sestri Ponente, per intercettare, con più linee parallele, il maggior numero possibile di cittadini. Ne guadagnerà l’ambiente, la salute e la qualità della vita di ogni genovese“, ha concluso De Ferrari.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.