Fridays for Future: dai giovani un messaggio importantissimo per il bene del pianeta

La Terra su cui viviamo non l’abbiamo ereditata dai nostri padri, ma l’abbiamo presa in prestito dai nostri figli. Il celebre proverbio aborigeno oggi è più che mai attuale. E a rendersene conto sono soprattutto i ragazzi, gli studenti, che hanno avuto il coraggio di organizzare sulla scia dei Fridays for Future il ‘climate strike’, lo sciopero per l’ambiente, per mandare un messaggio ai governanti affinché accolgano il grido di allarme per il clima. Dobbiamo invertire la rotta e cercare una soluzione al dramma dei cambiamenti climatici. Dipende da noi!”, dichiara la capogruppo Alice Salvatore, stamattina in una piazza De Ferrari gremita di genovesi.

Riprendiamo il messaggio del nostro Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, secondo cui saranno i giovani a salvare il Pianeta e qui, a Genova come in tutte le piazze d’Italia e del mondo, c’è la più grande testimonianza di questo impegno. Dobbiamo riportare al centro delle attenzioni la sostenibilità in tutti i settori dell’operato umano, dall’industria agli allevamenti passando per l’agricoltura e i trasporti con un nuovo concetto di mobilità. Se noi non cambiamo, sarà il Pianeta a cambiare noi”, ha dichiarato il consigliere Marco De Ferrari.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.