PRIS, Salvatore: convocare il tavolo tecnico

“Come M5S, abbiamo appena sottoscritto un Ordine del giorno, che abbiamo depositato e che andrà in programmazione, dove chiediamo a Regione Liguria di convocare al più presto il tavolo tecnico previsto dalla legge regionale del PRIS. È ormai urgente che la Regione faccia da regia fra il soggetto attuatore e i cittadini che sono e saranno inevitabilmente danneggiati dai cantieri di demolizione e ricostruzione del viadotto Morandi. Non capiamo cosa stia aspettando la Giunta. Anche se deve arrivare una circolare che manlevi il commissario da un’eventuale responsabilità, la Regione deve comunque fare la sua parte, cioè quella di coordinamento per il PRIS. Se ci dovessero essere dei problemi di accesso ai fondi già stanziati con il decreto o ci fosse l’impossibilità ad accedere ai fondi dei soggetti attuatori, cioè dei costruttori, Regione Liguria stessa provveda a stanziare i fondi necessari per ristorare i cittadini della zona arancione, che saranno inevitabilmente interferiti e subiranno non pochi disagi”. Così, la capogruppo regionale Alice Salvatore.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *