Melis a Benveduti: continua a confondere Italiana Coke con Funivie Spa

“Preme ricordare all’Assessorato allo Sviluppo Economico che Funivie Spa NON è in concordato preventivo perché NON è Italiana Coke, che è altra azienda. Cosa che un assessore regionale dovrebbe sapere. È certamente uno dei principali clienti, vero, ma trattasi di quest’ultima, vale a dire Italiana Coke, che ha in corso la suddetta procedura”, dichiara il consigliere regionale Andrea Melis rispondendo alla nota diffusa oggi dall’assessore Benveduti.

“Per quanto riguarda l’attivazione di misure strutturali che l’Assessorato rimanderebbe ai Ministeri, tali seguono le stesse regole di quelle regionali, messe a bando – continua Melis -. Ne consegue che si valutano le soluzioni sia da Regione che da Ministero con lo stesso approccio, ma Regione deve essere più presente e la confusione che viene fatta tra Italiana Coke e Funivie Spa non è un buon segnale“.

“Siamo convinti che con i giusti approfondimenti l’Assessorato avrà più contezza della questione, buttando il cuore oltre l’ostacolo e magari facendo un sopralluogo nel territorio”, conclude.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.