Flash Mob in Consiglio: tappeto verde per Toti asservito alla Lega

“Abbiamo srotolato un tappeto verde in Aula per protestare contro l’ennesimo testo illegittimo della Giunta Toti, che senza alcun rispetto per i moniti di illustri costituzionalisti, ha deciso di impegnare tempo e denaro di questa Assemblea legislativa per far passare una legge elettorale sbagliata nel merito e nella stesura del testo, che la Corte Costituzionale sicuramente casserà. La maggioranza, seguendo gli ordini di Salvini, ha calpestato il parere negativo della I Commissione. I sudditi del ‘capitano’ non hanno gradito: non amano che si ricordi ai cittadini la loro sudditanza al partito che da Pontida detta anche l’agenda ligure. Abbiamo toccato un nervo scoperto” dichiarano i consiglieri del MoVimento 5 Stelle in Liguria.

Continua lo spreco di tempo e denaro dei liguri per seguire le linee perentorie della Lega. Come se non bastasse il teatrino politico, oggi in quest’aula non si è rispettata nemmeno la democrazia. Ilustrare gli emendamenti singolarmente è un diritto, così come lo è votarli singolarmente. Tutto questo oggi è stato calpestato, ragion per cui siamo usciti dall’Aula”.
MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.