Coronavirus, Tosi: situazione drammatica nelle RSA

ANCHE A RAPALLO, LE CASE DI RIPOSO REGISTRANO CASI SOSPETTI: RIFERISCANO QUANTO PRIMA NON APPENA AVRANNO I RISULTATI

Undici casi sospetti con sintomi riconducibili a Covid-19: è la notizia che apprendiamo leggendo i quotidiani online (Levantenews e Voce del Tigullio), oltre che la pagina istituzionale del sindaco di Rapallo in riferimento alla Casa di Riposo Minerva. Apprendiamo anche che sarebbero stati adottati tutti i protocolli per sicurezza e salute sia per gli ospiti che per il personale della struttura. Bene, ma a questo punto invitiamo la direzione del ‘Minerva’ a comunicare puntualmente e celermente l’evolversi della situazione: siamo tutti preoccupati e a esserlo lo sono soprattutto i parenti degli ospiti nelle RSA, che ovviamente non possono recarsi in struttura per accertarsi che i loro cari stiano bene. E poiché apprendiamo altresì che la struttura avrebbe adottato misure ferree fin dai primi giorni del diffondersi dell’epidemia, vietando le visite dei parenti e applicando la massima vigilanza, chiediamo come si siano potuti ammalare undici degenti, presumibilmente di Coronavirus: sulla questione, depositerò un’interrogazione chiedendo chiarimenti alla Giunta”, fa sapere il consigliere regionale Fabio Tosi.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.