San Pietro di Prà, Tosi: sopralluogo alle “lavatrici”, Regione sia propositiva ma senza sventolare drastiche demolizioni

QUARTIERE SAN PIETRO DI PRA’, TOSI (M5S): “SOPRALLUOGO ALLE “LAVATRICI”. REGIONE SIA PROPOSITIVA MA SENZA SVENTOLARE DRASTICHE DEMOLIZIONI”

“Questa mattina, con il collega municipale Fabio Gabutti, abbiamo fatto un sopralluogo al quartiere San Pietro di Pra’. Un quartiere popoloso, dove sono in molti ad avere un appartamento di proprietà, in cui hanno ovviamente investito i propri risparmi. Dopo le infelici dichiarazioni del presidente della Liguria, sul possibile abbattimento delle palazzine, la settimana scorsa avevo promesso ai cittadini del quartiere che sarei andato a prendere visione della situazione”, fa sapere il capogruppo regionale Fabio Tosi.

Che poi aggiunge: “Ringrazio i comitati del quartiere, “San Pietro” e “Lavatrici Pegli 3”, nelle persone di Davide Berli e Stefano De Luigi, per avermi fatto il quadro della situazione. Certamente i problemi qui sono molti e vanno risolti con idee fattive in grado di riqualificare il quartiere. Evitiamo però i proclami: rumoreggiare un “Faremo lo stesso con il complesso delle Lavatrici di Pra’”, richiamandole a margine della presentazione di un altro progetto che prevede una demolizione, altro non è che “rumore” da campagna elettorale. Che evidentemente ha danneggiato i proprietari di molti immobili”.

“È indubbio che il complesso abbia bisogno di un rilancio – e conclude -, che potrebbe anche prevedere il totale rifacimento di alcune parti e la ricostruzione di altre. I progetti però vanno concordati, possibilmente con un confronto costruttivo con i residenti, cui non si possono calpestare i diritti“.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.