Ospedali di Rapallo e Lavagna, Tosi: sui contagi solo il M5S ha preteso trasparenza

CORONAVIRUS NOSOCOMI RAPALLO E LAVAGNA, TOSI (M5S): “REGIONE HA MANCATO L’OBIETTIVO: I DUE OSPEDALI DEL TIGULLIO NON SONO RIUSCITI A RIMANERE COVID-FREE E SUI CONTAGI SOLO IL M5S HA PRETESO TRASPARENZA”

“Non avevamo dubbi e i nostri timori oggi, stando all’intervento dell’assessore competente in consiglio regionale, sono stati confermati: alla nostra interrogazione su quali e quanti reparti degli ospedali di Lavagna e di Rapallo contavano, al 23 aprile scorso, personale sanitario e pazienti positivi ai tamponi e ai test sierologici, è emerso che i due nosocomi, che dovevano rimanere Covid-free, hanno purtroppo mancato l’obiettivo”, dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi.

“I cittadini del Tigullio e in particolare di Rapallo oggi trovano finalmente e pubblicamente conferma a tutto quello che ho dichiarato in questi mesi: i loro nosocomi di riferimento hanno registrato casi da Coronavirus, generando le criticità di cui abbiamo più volte dato contezza insieme alla stampa locale. In merito all’ospedale di Rapallo, poi, resto fortemente e negativamente colpito dal totale (e forse studiato) silenzio dell’amministrazione comunale, che nonostante le centinaia di dirette Facebook sull’ospedale “Nostra Signora di Montallegro”, non ha mai informato correttamente i cittadini”, conclude Tosi. 

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.