PPI Albenga e Rapallo, Tosi: vanno riattivati senza perder tempo

PPI ALBENGA E RAPALLO, TOSI (M5S): “CHIUSI DA OLTRE UN ANNO, SONO PRESIDI VITALI PER LA SANITÀ DEL TERRITORIO: VANNO RIATTIVATI SENZA PERDERE ULTERIORE TEMPO” 

Genova, 8 giugno 2021 – “Chiusi da marzo 2020, i Punti di primo intervento degli ospedali di Rapallo e Albenga vanno riaperti quanto prima ed è una richiesta che facciamo da tempo raccogliendo le istanze dei cittadini. La Liguria è ormai zona bianca e le scuse per non riattivare questi due presidi vitali per la sanità territoriale stanno a zero. Interrogata in merito, la Giunta ha motivato il perdurare della chiusura chiamando in causa lo stato di emergenza, in essere come sappiamo fino al 31 luglio 2021. La risposta non mi soddisfa. Tuttavia, se davvero l’ostacolo alla loro riattivazione è “solamente” una questione di calendario, allora non vedo ostacoli alla riapertura dei Ppi di Albenga e Rapallo per il 1 agosto”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi.

“La Giunta si attivi da ora, dunque, a riaprirli all’indomani del 31 luglio: la stagione estiva è ormai qui e, in caso di necessità, abbiamo bisogno di sgravare eventuali flussi verso i Pronto soccorso di Lavagna e Pietra Ligure. Superfluo ricordare come d’estate la popolazione delle due Riviere raddoppi se non addirittura triplichi, con l’arrivo di turisti e proprietari di seconde case”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.