Astrazeneca, Tosi: prevalga la prudenza, no ai giovani

ASTRAZENECA, TOSI (M5S): “PREVALGA LA PRUDENZA: NO AZ AI GIOVANI”

Genova, 10 giugno 2021 – “Urge rivedere la strategia per Astrazeneca: la politica che tanto sbandierava l’autonomia ora decida autonomamente, tuteli in primis i propri concittadini e si prenda una pausa sulla questione. Stoppiamo gli Astraday e la somministrazione agli under 50 anni, soprattutto alle giovani donne”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi.

“Affermare che quanto accaduto rientra tra gli “eventi rarissimi” è come mettersi delle fette di salame sugli occhi – continua il consigliere -: anche un solo caso deve farci riflettere. Vogliamo forse ridurre quell’ “uno” o “una” a mero numero? Per me, invece, è il figlio o la figlia di qualcuno. Una persona con sogni, progetti, affetti”.

“Nel dubbio, prevalga la prudenza: il vaccino Astrazeneca, e come esso il Johnson&Johnson, sia somministrato solo alle fasce d’età raccomandate. Lo dice anche il sottosegretario alla Salute Sileri, che ne sconsiglia l’uso soprattutto alle donne sotto i 50 anni. Ascolterei anche la Fondazione Gimbe, secondo cui “nell’attuale quadro epidemiologico italiano, per le persone di età inferiore a 50 anni i rischi dei vaccini a vettore virale superano i benefici”, conclude Tosi.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.