Aree interne, Tosi: cdx si accorge solo ora che servono sostegni

AREE INTERNE, TOSI (M5S): “MAGGIORANZA SI ACCORGE SOLO ORA CHE SERVONO POLITICHE ATTIVE A SOSTEGNO DELLE AREE INTERNE”

Genova, 25 ottobre 2021 – “Discussione surreale, oggi, in Consiglio regionale poco prima del voto di tre ordini del giorno proposti dalla maggioranza che, come M5S, abbiamo deciso di votare favorevolmente perché sono nell’interesse dei territori e dei cittadini. Non sfugge però che le azioni contenute negli atti sono l’ennesima dimostrazione della passata incapacità del centrodestra di introdurre politiche di sostegno alle aree interne. Regione Liguria è in ritardo”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi.

“I consiglieri del centrodestra, infatti, affrontano concretamente solo oggi il tema dell’entroterra e millantano meriti che decisamente non hanno. Si sono mai chiesti perché sono disagiate? Perché è mancata una strategia. Ma esattamente chi ha governato la Liguria nella passata legislatura? Il centrodestra. E cosa ha fatto per le aree interne la compagine che governa l’Ente? Poco o nulla. Tant’è che queste aree continuano a spopolarsi: mancano del tutto le politiche attive che invece vediamo concretizzarsi nelle altre regioni, tra cui la vicina Emilia-Romagna”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.