Aspi, Tosi: aula esclusa da discussione per i risarcimenti

AUTOSTRADE, TOSI (M5S): “DELIBERA GIUNTA REGIONALE ESCLUDE AULA CONSILIARE DA DISCUSSIONE PER RISARCIMENTI CHE ARRIVERANNO SUL TERRITORIO. GRAVE”  

Genova, 26 ottobre 2021 – “Come M5S, abbiamo annunciato voto favorevole ai due ordini del giorno presentati oggi in Aula per impegnare il presidente e la Giunta regionale ad attivarsi nelle sedi competenti, al fine di richiedere la riduzione dei pedaggi sulla rete autostradale ligure nei tratti colpiti da cantieri con conseguenti disagi per i cittadini”, dichiara il capogruppo M5S in Regione Liguria Fabio Tosi.

“Tuttavia, il tema mi obbliga a sottolineare quella che ritengo un’anomalia: da una delibera di Giunta regionale, apprendiamo che in questa Aula la questione dei risarcimenti che arriveranno sul nostro territorio per il crollo del Morandi e delle azioni compensative necessarie per mitigare i disservizi ancora in essere sulla rete, non sarà mai affrontata. In questo Consiglio non passerà niente. Perché?”.

“Qui manca una visione. A partire dai mancati verbali degli incontri (della scorsa primavera) in merito agli interventi programmati sulla rete. L’unica concessionaria ad averli forniti era stata Salt. Aspi invece? Niente. Fu Regione a dimenticarsi di chiederli? Sono inoltre quasi 12 mesi che Toti, nonostante i continui disagi sulla rete, non si scaglia più contro il Governo, mentre prima delle elezioni durante il Conte 2 era il suo passatempo preferito, con comunicazioni sempre più piccate, sempre più aggressive. Oggi tutto tace nonostante i problemi siano ancora evidenti. E perché? Alla luce delle mancanze del presidente di Regione e della sua totale incapacità di pianificare, sembra paradossale che pretenda la nomina di commissario dell’autostrada”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.