Consiglio regionale: sanità ligure allo sbando

CONSIGLIO REGIONALE, GRUPPO M5S LIGURIA: “SANITÀ LIGURE ALLO SBANDO”

Genova, 1 febbraio 2022 – “La sanità ligure è allo sbando e chi dovrebbe dedicarsi interamente ai mille problemi della nostra Regione, ancora fortemente provata dalla pandemia, ha preferito non presentarsi in Aula se non per una fugace comparsata mattutina. Alle richieste presentate per avere risposte certe sull’organizzazione regionale sanitaria, Toti preferisce delegare ed essere ancora una volta assente. Le interrogazioni sono state calendarizzate da tempo e a Toti si chiede il rispetto dell’istituzione e del ruolo che ricopre”.

Lo dichiarano il capogruppo e il consigliere regionale del M5S Fabio Tosi e Paolo Ugolini, che anche oggi ha portato in Aula le problematiche che affliggono l’Asl5.

Ugolini in particolare aggiunge: “L’Asl5 ha il 30% di personale in meno rispetto alle altre province liguri: i dati sono impietosi e tutto il comparto, dai medici agli infermieri e agli Oss, è allo stremo. Anziché ascoltare l’assessore delegato leggere l’ennesimo foglio preconfezionato con dati peraltro fuori contesto, avremmo voluto che fosse l’assessore competente a fare luce sui progetti futuri – se questi ci sono – allo studio dell’Ente per uscire dall’impasse. Visto lo schema ricorrente, non possiamo che prendere atto che alla sanità regionale manca una regia”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.