Zone logistiche speciali, Ugolini: senza perdiamo competitività

ZONE LOGISTICHE SPECIALI, UGOLINI (M5S): “GRAVE RITARDO DI REGIONE LIGURIA: SENZA ZLS, PERDIAMO COMPETITIVITÀ”

Genova, 1 febbraio 2022 – “Regione Liguria, nonostante gli impegni pubblici presi, non ha ancora attivato le Zone logistiche speciali (ZLS) “Porto e retroporto di Genova” e “Porto e retroporto della Spezia” causando, con questo ritardo, perdita di opportunità e competitività per gli scali liguri, mancata riqualificazione delle aree portuali e urbane, mancato sviluppo per le aziende locali che operano nel settore degli indotti e perdita di investimenti, che favorirebbero la nascita di nuove aziende e nuovi posti di lavoro”.

Lo dichiara il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini che oggi in Consiglio ha interrogato in merito l’assessore competente.

“Al netto delle rassicurazioni della Giunta, sulle quali vigileremo nell’interesse del territorio, auspichiamo che si agisca rapidamente senza ulteriori perdite di tempo. La nascita delle Zone logistiche semplificate riveste infatti un ruolo molto importante per accelerare lo sviluppo economico della nostra regione, creando le condizioni per una crescita sia per le imprese già esistenti sul territorio, sia per l’insediamento di nuove realtà”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.