Organico Asl4, Tosi: i contratti in scadenza saranno rinnovati?

ORGANICO ASL4, TOSI (M5S): “I CONTRATTI INTERINALI O TRAMITE CONVENZIONI ESTERNE IN SCADENZA IL 31 MARZO 2022, SARANNO RINNOVATI?”

Genova, 8 febbraio 2022 – “Abbiamo portato in Consiglio regionale l’annoso problema di organico in Asl4: negli ultimi due anni, sono andati in pensione 130 dipendenti e le previsioni per il 2022 aggiornate a febbraio (dunque siamo solo gli inizi) parlano di ulteriori 45 professionisti per i quali si apriranno presto le porte della quiescenza. L’assessore alla Sanità può garantire che – nonostante il bilancio di previsione della Asl non sia stato approvato dalla Giunta Regionale visto che il disavanzo corrisponde a più di 6 milioni di euro – il turn over sarà garantito?”.

È quanto chiede il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi, che oggi ha portato in Aula l’interrogazione sulla scadenza dei tempi determinati del personale fissata al 31 marzo 2022.

“Vero che il problema della carenza di professionisti sanitari è nazionale, mIa trovo inaccettabile che secondo convenienza si palleggino le responsabilità, quando sappiamo bene tutti che le competenze in ambito sanitario sono regionali. Abbiamo chiesto garanzie per tutto questo personale assunto in deroga a causa della pandemia e che allo stesso tempo non soddisfa la carenza di operatori e questo deve essere un campanello di allarme per tutti, onde evitare pesantissimi disservizi”.

“Rimarchiamo che il bilancio di previsione è importantissimo per le programmazioni dei prossimi anni e la questione è stata affrontata in Commissione sanità, ma le mie preoccupazioni restano invariate. Tra queste, che si voglia esautorare l’Asl4 e farla confluire in Asl3, creando così una super Asl. Pensiero malizioso e fuori luogo? Le criticità che ho espresso durante il mio intervento fanno presagire che il disegno possa concretizzarsi”, conclude Tosi.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.