Nautica, Tosi: votata all’unanimità mozione M5S per equiparare omicidio nautico a quello stradale

NAUTICA, TOSI (M5S): “MOZIONE M5S VOTATA ALL’UNANIMITÀ: REATO DI OMICIDIO NAUTICO SIA EQUIPARATO A QUELLO STRADALE”

Genova, 26 aprile 2022 – “Nel 2019, secondo gli ultimi dati disponibili resi noti dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti nel rapporto “Il Diporto Nautico in Italia del 2019”, sono stati 242 i sinistri occorsi in mare aperto al naviglio da diporto, coinvolgendo un numero significativo di persone (7 morti e 44 feriti). Poiché è compito del legislatore tutelare la circolazione delle persone in tutte le modalità in cui essa avvenga, riteniamo opportuno oltre che indispensabile incrementare la prevenzione dei sinistri, recependo all’interno della disciplina della navigazione e del diporto nautico gli stessi orientamenti legislativi previsti per la circolazione stradale, con particolare riferimento alle regole e alle sanzioni previste per la guida sotto l’effetto di alcool o di sostanze stupefacenti o psicotrope”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi, primo firmatario della mozione votata oggi all’unanimità in Consiglio regionale.

“La mozione M5S – continua Tosi – impegna la Giunta regionale a sollecitare il Governo affinché sia accelerato l’iter di approvazione del DDL S. 1402-XVIII Leg. (“Introduzione del reato di omicidio nautico e del reato di lesioni personali nautiche”), presentato il 9 luglio 2019, che equipara l’omicidio nautico a quello stradale”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *