Sanità, Tosi e Giordano: alleggerire situazione rivolgendosi alle RSA convenzionate

SANITÀ, TOSI E GIORDANO (M5S): “PER DEGENTI IN OSSERVAZIONE, ALLEGGERIRE OSPEDALI E PRONTO SOCCORSO RIVOLGENDOSI ALLE RSA CONVENZIONATE”

Genova, 25 luglio 2022 – “In Liguria, non calano le ospedalizzazioni per Covid: il dato di ieri dice infatti 468 nuovi pazienti, cioè +11 rispetto a sabato scorso. Conforta che sia prevedibile, a breve, un’inversione di tendenza, ma intanto gli ospedali liguri sono sotto stress e lo sono ora. Che fare? La soluzione ci sarebbe: il 20% circa potrebbe infatti essere trasferito nelle RSA convenzionate, strutture temporanee peraltro già attivate dalle Regioni. Purtroppo, in Liguria ci sono solo due centri e solo a Genova centro, per un totale di 95 posti letto. Abbiamo, di contro, i Pronto Soccorso in affanno, a volte completamente ingolfati senza posti letto, dove i numeri parlano chiaro: almeno 90 pazienti potrebbero essere collocati in queste strutture e a Genova si potrebbero così liberare immediatamente 60 posti letto per accogliere altri cittadini malati”. 

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi con il portavoce al Municipio I Centro Est Stefano Giordano.

“L’attuale situazione è inaccettabile: si rischia di non garantire il diritto alla salute ai cittadini, costretti su brandine nei Pronto Soccorso. E poi, sfugge a qualsiasi logica economica: a fronte di un costo di circa 800 euro giornalieri in ospedale, infatti, perché non piace l’idea di spenderne 150 circa delle strutture convenzionate?”.

“Facendo due conti rapidi, allo stato attuale, ricorrendo alle RSA convenzionate per 90 ospedalizzati, potremmo risparmiare fino a 58.000 euro circa al giorno. Chissà cosa dirà al prossimo giro la Corte dei conti, in merito a questo danno erariale!”, 

“Ricordiamo infine che il tanto declamato piano Restart Sanità per le prestazioni ospedaliere è fermo al palo proprio perché mancano i posti letto”, concludono.

MoVimento 5 Stelle Liguria

MoVimento 5 Stelle Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.