Staglieno, Ugolini e Giordano: Genova non ha bisogno di un 2° forno crematorio

STAGLIENO, UGOLINI E GIORDANO (M5S): “RELAZIONI ALLA MANO, GENOVA NON HA BISOGNO DI UN SECONDO FORNO CREMATORIO”

Genova, 3 ottobre 2022 – “Oggi, in I Commissione, i comitati e le associazioni ambientaliste hanno espresso ancora una volta la propria preoccupazione e contrarietà per l’impatto ambientale legato al progetto del secondo forno crematorio, in un territorio peraltro soggetto a dissesto idrogeologico e che già paga innumerevoli servitù. Il tutto, nel silenzio assoluto della Regione Liguria che a oggi risulta essere inadempiente sull’applicazione e formazione di una legge che deve regolamentare i forni. Che sono, allo stato attuale, fra gli impianti più inquinanti: vanno ridotti al minimo, semmai, e non moltiplicati”.

“I dati portati oggi in I Commissione, corredati di dettagliata relazione e analisi, ci spingono ancora una volta a ribadire la necessità di sospendere ogni procedura di selezione pubblica e/o autorizzazione al progetto in questione, in attesa dell’elaborazione del Piano Regionale ex lege 130/2001 nonché dell’introduzione, in attesa di quelle nazionali, di norme e/o linee guida regionali per la tutela ambientale delle emissioni dai forni crematori”.

“In parole povere, allo stato attuale dei fatti e leggendo i dati della relazione, Genova non solo non può accogliere un secondo forno crematorio perché priva di una legge specifica, ma addirittura i numeri ci dicono che non le serve. O vogliamo forse aprire le porte alle cremazioni anche fuori regione e fuori Stato?”.

“Il tutto senza dimenticare che un secondo forno pone una questione occupazionale: che ne sarà dei 20 dipendenti che lavorano alla Socrem, le cui famiglie dipendono dal quell’impiego?”

Lo dichiarano il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini e il capogruppo municipale del M5S Stefano Giordano.

MoVimento 5 Stelle Liguria
MoVimento 5 Stelle Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *