DDL 134/2022, Tosi e Ugolini: si salva solo art. 5

DDL 134/2022, TOSI E UGOLINI (M5S): “SI SALVA SOLO L’ARTICOLO 5”

Genova, 25 ottobre 2022 – “Abbiamo votato a favore dell’articolo 5 del disegno di legge 134/2022, ma non abbiamo fatto altrettanto per il provvedimento generale. Premessa, questa, che riteniamo doverosa per evitare che i soliti noti dicano falsità, e cioè che il M5S non vuole riconoscere ai medici dei Pronto soccorso gli incentivi che meritano quando si caricano sulle spalle ore e ore di straordinari per garantire ai cittadini il diritto alle cure”.

Così, il capogruppo regionale del M5S Liguria Fabio Tosi, con il collega di gruppo Paolo Ugolini.

“Come M5S abbiamo inoltre proposto un emendamento migliorativo dell’articolo 5, proponendo l’incentivo anche per il personale infermieristico e i medici del 118. La maggioranza ha chiesto il ritiro dell’emendamento per farlo confluire in un ordine del giorno condiviso da tutte le forze politiche”.

“Per senso di responsabilità, abbiamo accolto la richiesta, capendo peraltro l’urgenza della Giunta per il DDL 134/2022. Quello che non abbiamo capito, invece, sono gli altri articoli del disegno di legge, superflui e che francamente potevano essere rimandati. Tra questi, l’articolo 2: la promozione del territorio ligure, infatti, si può fare con altri mezzi più efficaci, come diciamo da anni”.

MoVimento 5 Stelle Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *